Uno straordinario Giuseppe Zeno in “Non si uccidono così anche i cavalli?”

Al Sala Umberto fino al 6 ottobre lo spettacolo per la regia di Giancarlo Fares, con le partecipazioni di Silvia Salemi e Piji

54 0
Giuseppe Zeno a teatro

Uno spettacolo che è pura energia, che ti mostra la stanchezza fisica e mentale e l’esasperazione, ma che è uno spaccato di vita vera, con i suoi sacrifici e volontà, fino a capire quanto si è disposti a mettersi in gioco per raggiungere i propri sogni.

Non si uccidono così anche i cavalli?”, in scena al Sala Umberto fino a domenica 6 ottobre, è uno spettacolo coinvolgente per la regia di Giancarlo Fares, tratto dall’omonimo libro di Horace McCoy del 1935.

Una storia che sembra essere per molti aspetti un’anticipazione degli attuali reality show. Ironia, dramma ed emozioni si alternano sul palco. A dare ritmo al racconto è uno straordinario Giuseppe Zeno, che mostra tutta la sua bravura di attore ma anche di voce narrante e trascinatore.

Canta e si muove sulla scena accompagnato da una piccola band di musicisti con la partecipazione straordinaria di Piji che ha scritto le canzoni originali e la sorprendente Silvia Salermi nel ruolo di Gloria. Le coreografie sono di Manuel Micheli.

La storia è quella di una maratona di ballo a cui partecipano coppie di ballerini in cerca di successo, e pronti a tutto in nome della gloria. Esibizioni estenuanti davanti al pubblico che vota e a registi e produttori a caccia di qualcuno da lanciare.

Gianna De Santis


Lascia un commento