Van Gogh Shadow: una mostra fa vivere le opere del pittore olandese con un’altra luce

Fino al 24 marzo al Valmontone Outlet, le tele più famose con un inaspettato punto di vista

365 0
Valmontone outlet

Una mostra particolare in un posto dove solitamente non ci si aspetta di vederla. Stiamo parlando di Van Gogh Shadow, ospite fino al 24 marzo al Valmontone Outlet. Progetto di Luca Agnani che, attraverso la tecnologia del video mapping, illumina – se possibile – in modo diverso, alcune delle opere dell’artista olandese. Dieci tra le più famose tele di Van Gogh scelte per essere osservate più da vicino, tra cui i famosi “Girasoli” e la stanza dove visse durante il suo soggiorno in Provenza.

Le tele prendono letteralmente vita grazie agli studi di realtà aumentata di Agnani. Sarà così possibile vedere piccole figure animate attraversare il famoso ponte di Langlois o muoversi davanti “La casa gialla” e il vento accarezzare le barche da pesca sulla spiaggia di Saintes-Maries-De-La-Mer . Sarà interessante poter osservare anche lo scorrere del tempo, attraverso le ombre che si allungano al calare del sole, nei “Girasoli” o all’interno de “La stanza di Van Gogh”. Ma quello che sicuramente incuriosirà di più il visitatore e lo emozionerà sarà il famoso ritratto dell’artista.

Tutti conosciamo il volto di Van Gogh e il suo “Autoritratto”, qui riproposto in versione tridimensionale: ci si ritroverà allora faccia a faccia con l’artista che sembrerà volgere il suo sguardo, profondo e carico di tristezza, proprio verso di noi. L’emozione suscitata da quest’ultima tela sarà qualcosa di unico. Dieci opere a cui Luca Agnani ha dedicato uno studio profondo per la loro realizzazione, come raccontato dallo stesso: non è stato necessario conoscere solo lo stile delle opere del pittore, ma è stato necessario anche studiare i luoghi ritratti, la luce e le ombre che vi si creavano durante il giorno. Tutto per riprodurlo fedelmente in queste tele multimediali. Il risultato è qualcosa di unico e inaspettato. Un piccolo evento a ingresso gratuito per tutti coloro che visiteranno il Valmontone Outlet, fino al 24 marzo.

Francesca Coculo


Lascia un commento