Libera Rappresentanza, diritti sindacali per i militari

Al via la costituzione delle associazioni sindacali militari

1146 0

Il ministro della Difesa, Elisabetta Trenta ha mostrato disponibilità ed apertura per ufficializzare l’associazionismo sindacale nelle forze armate. Con un video postato sulla sua pagina Facebook, il ministro ha annunciato di aver emanato una circolare che disciplina la costituzione delle associazioni sindacali militari, dopo il pronunciamento favorevole della Corte Costituzionale, con la sentenza n. 120 del 13 giugno 2018. In tale prospettiva il cambiamento è alle porte, con il passaggio da rappresentanza militare a rappresentanza sindacale. Di recente si è tenuto, a Sora nella provincia di Frosinone, con la partecipazione di appartenenti alle FF.AA. provenienti da ogni parte d’Italia, il IV congresso nazionale dell’associazione culturale Libera Rappresentanza. Tema dell’incontro ‘la svolta dei diritti sindacali per i militari’. Il presidente dell’associazione Girolamo Foti, ha dichiarato “Non abbiamo fretta, ma non vogliamo perdere la pazienza in un’attesa troppo lunga. Confidiamo molto nell’attuale Ministro della Difesa, molto stimata tra gli organi militari nazionali. “Il nostro obiettivo”, continua il presidente, “è e sarà quello di tutelare i militari che decideranno di aderire nel nostro progetto. Non attueremo una caccia alle streghe, nè daremo luogo a forme di protesta o di gossip mediatico per ottenere qualche minuto di visibilità. Puntiamo, piuttosto, ad instaurare un dialogo con le istituzioni, un confronto migliorativo che porti a idee da trasformare, poi, in proposte da inviare nelle stanze dei bottoni. È chiaro che intendiamo uscire da certe logiche del passato”. Tornando all’incontro, erano presenti oltre al presidente, Girolamo Foti, il segretario nazionale Marco Votano e il segretario regionale per il Lazio, Mario Di Stefano. Tra i relatori, il presidente di Euromil Emmanuel Jacob, organizzazione europea delle associazioni militari di 22 paesi, il capo dipartimento del team legal di Libera Rappresentanza l’avvocato Francesco Pandolfi, il presidente dell’Unsi, unione nazionale sottufficiali italiani, Roberto Congedi ed i rappresentanti dell’associazione CGS, Cum Grano Salis, Eliseo Taverna e Daniele Tisci. Presente inoltre il delegato nazionale di LR, Pasquale D’Alterio. Il presidente Foti ha affermato che l’associazione sarà pronta al confronto costruttivo con tutte le organizzazioni sindacali dei militari riconosciute formalmente dal ministero della difesa.

di Giulio Bussinello

In this article

Lascia un commento