Feste natalizie e abbuffate, no alle diete fai da te. Seri rischi per la salute

La paura di mettere su troppi chili spinge gli italiani a cercare in rete soluzioni istantanee senza andare da un dietologo

590 0
Diete a Natale

Google è sicuramente il motore di ricerca più usato. A volte, anche in modo sbagliato, come per l’autodiagnosi di sintomi e malattie. Demonizzato dalla maggior parte dei medici, rimane comunque il dottore più ricercato. Infatti – secondo il rapporto Consumer Health 2017 – ben il 57% degli italiani lo interroga su questioni di salute e di questi il 52% sono uomini e il 63% donne. Dato ancora più preoccupante se si pensa che la maggior parte sono giovani compresi tra i 18 e i 24 anni. Ovviamente, il pericolo aumenta quando anche per seguire una dieta si interroga il motore di ricerca e non un professionista.

Diete a Natale

A quanto pare, il periodo dove crescono le ricerche di diete dimagranti, veloci e drasticamente efficaci, è proprio quello natalizio. Lo rivela il rapporto del Consulcesi Club insieme al portale web Sanità Informazione.

Sul web si possono trovare vari consigli e regimi alimentari: dalla dieta del riso, a quella del ghiaccio, dalla Dukan a quella basata sul gruppo sanguigno, ma tutte pericolose se fatte senza la supervisione di un vero medico, come sottolineato da Consulcesi, e questo perché la drastica privazione di carboidrati o l’apporto di un solo alimento possono rivelarsi molto rischiosi per la propria salute, sopratutto quando non si conosce il vero stato iniziale di questa (per esempio: patologie latenti, intolleranze…).

Il consiglio del medico

Dunque, è proprio nel periodo più felice e grasso dell’anno che i medici si uniscono per dare un consiglio a quanti vogliono tenersi in forma anche durante le festività: no alle diete drastiche e fai da te, pericolose per il benessere psico-fisico e cercare invece di seguire regimi disintossicanti a base di brodi e tisane, prima e dopo le feste. Non si dimagrirà, ma dopo il 6 gennaio sarà sicuramente più facile tornare in forma e senza sforzi.

Francesca Coculo


Lascia un commento