Per la prima volta a piazza San Pietro un presepio fatto di sabbia

L’opera monumentale grande 25 metri quadrati è già diventata l’attrazione numero uno per migliaia di turisti

622 0
Presepe piazza San Pietro

Quest’anno piazza San Pietro ospita un presepio davvero speciale.  Si tratta di una scultura monumentale composta interamente di sabbia, un dono del comune di Jesolo e del patriarcato di Venezia, inaugurato insieme all’albero di Natale il 7 dicembre. L’opera d’arte, posta di fronte all’obelisco al centro della piazza, è stata creata con la preziosissima sabbia delle Dolomiti, che secondo gli addetti ai lavori si presta particolarmente per questo tipo di sculture.

Un presepio davvero spettacolare, realizzato da quattro artisti provenienti da diverse parti del mondo. Per creare questo maestoso bassorilievo rappresentante la natività, simbolo della cristianità, sono state utilizzate 700 tonnellate di sabbia. Il risultato finale sono 25 metri quadrati di straordinario pregio artistico.

Presepe piazza San Pietro particolare

È la prima volta che piazza San Pietro accoglie un presepio fatto di sabbia, un’opera d’arte senz’altro di grande originalità. È diviso in tre scene principali: al centro la natività vera e propria, sovrastata da un grande angelo, a destra ci sono poi i Re Magi e a sinistra i pastori. Come è facile immaginare, il presepio di piazza San Pietro è già diventato l’attrazione numero uno per migliaia di turisti, che ammirano incuriositi e non vanno via senza aver fatto almeno un selfie.

Elisabetta Zazza


Lascia un commento