Cinecittà: tra cinema e cronaca

Immagini in mostra fino al 7 maggio

209 0

La “settima arte”, oggi evolutasi con il digitale, in coincidenza con gli 80 anni dalla nascita di Cinecittà, celebra il compleanno della ‘Fabbrica dei Sogni’ di Via Tuscolana. Una sintesi fotografica, raccontando gli ultimi 80 anni di storia d’Italia del grande Cinema italiano. Ideata e organizzata da Istituto Luce Cinecittà, ANSA e Cinecittà si Mostra, si articola attraverso gli Archivi fotografici dell’Istituto Luce e dell’Agenzia Ansa, unite per quest’esposizione di oltre 150 immagini, tra bianco e nero e a colori. Nel percorso, scandito in otto decadi (dagli anni ’30 ai 2000), possiamo far viaggiare il nostro sguardo attraverso sogni e speranze, partendo dalla nascita, sotto il fascismo, nonché le trasformazioni avvenute nei decenni successivi, tra “come eravamo e come siamo stati”. La posa della prima pietra (gennaio 1936) di Cinecittà, officiata da Mussolini e le diapositive di bellezze senza tempo, come Gina Lollobrigida, Sophia Loren e Silvana Mangano. Solo un esempio di tanti sogni, dove è possibile immergersi anche attraverso due postazioni video, con immagini di film, set, cinegiornali, guardando al futuro tra le sfide di un mondo sempre più globalizzato.

Di Alessandra Broglia

In this article

Lascia un commento